Anna Attore

QUARTO – Rapinata con un coltello la dog sitter dell’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Pozzuoli Anna Maria Attore. L’aggressione è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri nell’area mercato di Quarto. La giovane stava passeggiando con il cane quando è stata affiancata da due persone. I malviventi hanno prima preso il cagnolino per intimorire la ragazza e poi hanno estratto la lama. La rapina si è consumata in pochi minuti. La vittima ha consegnato lo smartphone e i banditi le hanno lasciato il “quattro zampe” per poi fuggire, dileguandosi tra le vie cittadine. «Il cane sta bene. Lo tenevano fermo, poi hanno estratto un coltello e si sono fatti consegnare il cellulare», il racconto dell’assessore Attore con le deleghe alla Pubblica istruzione, Università e Decentramento nella giunta di Enzo Figliolia.

IL CANE SOTTO SEQUESTRO – I rapinatori hanno tenuto sotto sequestro il cane per una manciata di secondi: l’educatrice cinofila, minacciata con il coltello, ha subito consegnato il suo cellulare. I due balordi sono scappati, facendo perdere le proprie tracce. Provata la dog sitter. Nessun maltrattamento, per fortuna, ai danni del cane che è potuto ritornare tra le sue quattro mura. Allertati sia i carabinieri che i vigili urbani. Nelle prossime ore dovrebbe essere sporta regolare denuncia presso la caserma.