QUARTO – Un’auto data alle fiamme con all’interno un maiale. E’ la macabra scoperta avvenuta la scorsa notte in una campagna di via Santa Maria, a poche centinaia di metri da via Crocillo. L’auto, una Fiat Uno seconda serie, è risultata rubata ad un cittadino di Quarto nei giorni scorsi.

LE IPOTESI – Tante le ipotesi formulate fino ad ora, ma pare escludersi si tratti di un atto di intimidazione. Potrebbe trattarsi di un tentativo da parte di un allevatore di disfarsi di un animale forse malato, e dunque potenzialmente pericoloso per le gli altri capi. Ad avallare questa pista anche la mancanza di qualsiasi registrazione del maiale all’anagrafe suina. Probabile che il suino – del peso di oltre un quintale – sia stato portato lì già morto e poi dato alle fiamme assieme all’utilitaria.

BRAVATA? – Tra le ipotesi, anche se più remota, quella di una bravata col solo scopo di attirare attenzione. Le indagini sono svolte da carabinieri e polizia municipale.