La tragedia si è consumata nel centro di Pescara

PESCARA –  Tragedia stradale a Pescara dove un automobilista di Pozzuoli ha travolto con la sua auto due persone uccidendone una.  A.G., 42 anni, puteolano, informatore medico scientifico stava viaggiando a bordo della sua Mercedes classe A quando ha travolto una coppia di coniugi mentre stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali in pieno centro pescarese.

LA TRAGEDIA –  Il 42enne puteolano dopo aver travolto marito e moglie si è fermato per soccorrerli. Sul posto giungevano i sanitari del 118 ma purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare: Armando Evangelista, 69enne, è morto subito dopo il ricovero in ospedale per le gravi ferite riportate nell’impatto. Gravemente ferita anche la moglie Carmen Maimon Nunut, spagnola di 54 anni. L’impatto, violentissimo a tal punto da causare notevoli danni alla vettura si è verificato nei pressi di una rotatorio nel centro pescarese. Sul caso indaga la polizia municipale che subito dopo la tragedia ha sequestrato il veicolo del 42enne puteolano che è stato sottoposto agli esami tossicologici.