il logo della Puteolana 1909

POZZUOLI – Vincenzo Sedia è il presidente onorario, Carmine Ennio ha le manzioni di direttore sportivo, Peppe Perna è l’allenatore. La Puteolana 1909 del presidente Gennaro Fiore, figlio dell’indimenticabile Francesco, alias Ninnillo, punta in grande con il triunviro alla guida della prima squadra granata. “Puntiamo in alto. Vogliamo ridare lustro al calcio puteolano. E’ un azzardo dichiarare che andiamo per il campionato? Sono convinto di ciò che dichiaro”

CON LA FORZA DEL NOSTRO VIVAIO, e con qualche pedina d’esperienza in organico, saremo in grado di creare la giusta miscela per fare divertire gli appassionati puteolani”, spiega il patron dei diavoli di Toiano che oltre al settore giovanile si dedicherà a coordinare la prima squadra facendo da supervisore. “Siamo orientati nell’affidare la difesa della nostra porta ad un estremo difensore o della classe ’93 o del ‘94”, aggiunge Gennaro Fiore, che guiderà l’ambiziosa compagine Allievi regionali, inoltre. Il direttore sportivo Carmine Ennio, intanto, ha chiuso per l’attaccante Salvatore Vassallo, ex del Casavatore in Prima Categoria. Per il ruolo d’interditore è ballottaggio tra il ’92 del Monte di Procida Caianiello e il ’90 Chianese, reduce da una fruttuosa esperienza nell’Eccellenza piemontese.

REDAZIONE