Via Masullo, strada lungo la quale è stato preso Busti

QUARTO – Per prenderlo i poliziotti hanno seguito il garzone di una pizzeria riuscendo ad entrare nella palazzina in cui si era trasferito dopo l’ultima fuga. A quel punto, per chiudere ogni via di fuga, si sono calati dalle tubature dell’acqua attraverso una finestra bloccandogli anche l’uscita dal balcone. Così è stato preso nella tarda serata di venerdì Ciro Busti, pluripregiudicato di 44 anni che vanta a suo carico un lungo curriculum di reati e ritenuto uno specialista dei furti d’auto. L’uomo è stato preso in un’abitazione in via Masullo, strada che collega il quartiere puteolano di Monterusciello con il comune di Quarto.

 

FUGGITO PIU’ VOLTE ALLA CATTURA – Busti era più volte fuggito alla cattura ed era solito cambiare domicilio per far perdere le proprie tracce. Nelle precedenti operazioni di Polizia Giudiziaria, il 44enne alla vista dei poliziotti, in maniera molto scaltra, era riuscito a fuggire, motivo per il quale, nella tarda serata di ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia “Pianura”, avendo rintracciato la sua nuova dimora, sono riusciti a circondarla.

 

L’ARRESTO – I poliziotti, dopo un servizio di appostamento nel vicino Comune di Quarto in un condominio alla Via Masullo, sono riusciti ad accedere all’interno, seguendo un garzone di una pizzeria. Calandosi dalle tubature dell’acqua, attraverso una finestra delle scale, gli agenti sono riusciti a tenere sotto controllo anche il balcone posto sul retro dell’abitazione dell’uomo, ubicata al primo piano. A quel punto, dopo aver suonato il campanello, hanno atteso pochi minuti per poter accedere all’interno dell’abitazione ed arrestare Busti. Il 44enne, destinatario da qualche giorno di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, è stato condotto dagli agenti alla Casa Circondariale di Poggioreale.

 

GDG