Vasta operazione congiunta dei funzionari dell’Asl Napoli 2 Nord, Carabinieri e Polizia Municipale di Pozzuoli nell’ambito delle attività svolte per la repressione della vendita abusiva dei frutti di mare. Gli illeciti sono stati rilevati nel territorio puteolano con particolare riguardo alle località di Monteruscello e Toiano. Ingente il quantitativo di prodotto sequestrato e numerose le persone deferite all’autorità giudiziaria. Ai rivenditori abusivi sono stati elevati verbali amministrativi e penali. E’ probabile che i controlli continueranno anche nei prossimi mesi per accertare il rispetto delle norme per il sicuro consumo di prodotti ittici a tutela dei consumatori.

ROBERTA LUCCI
[email protected]