Il tavolo della coalizione a sostegno della candidatura di Enzo Figliolia

POZZUOLI – Una conferenza stampa molto attesa, non tanto per la candidatura a Sindaco del segretario locale del Pd Vincenzo Figliolia, ma per l’ufficializzazione della posizione dell’Udc nella coalizione di centrosinistra.

L’UDC AL TAVOLO DELLA COALIZIONE – A presenziare alla conferenza Mario Marrandino portavoce del partito di Casini che ha spiegato il loro passaggio da centrodestra a centrosinistra basato fondamentalmente sullo scioglimento attuato da quattro consiglieri di maggioranza dell’amministrazione Magliulo. “La coerenza è stata sempre il nostro punto forte, non ci siamo mai permessi di sfiduciare un sindaco“, queste le parole di Marrandino.

LE PAROLE DEL CANDIDATO A SINDACO – A parlare subito è Vincenzo Figliolia candidato a sindaco del centrosinistra: “Partiamo da un programma che cercheremo di attuare già dai primi cento giorni di mandato per mettere mano alla macchina comunale, alla mobilità, trasporti, parcheggi e tutto quello che serve fare uscire dall’anarchia la città di Pozzuoli“.

LA COALIZIONE – Una coalizione corposa composta da sei liste che a dire dei responsabili dei partiti sono già piene. Ecco dunque i partiti a sostegno di Figliolia: Partito Democratico, Italia dei Valori, Sinistra Ecologia e Libertà, Unione di Centro, Verdi ed una lista civica a sostegno del candidato a sindaco che si chiamerà “Bene comune per Figliolia sindaco”.

GENNARO MAIONE
[email protected]
LE FOTO (di Angelo Greco)
[cronacaflegrea_slideshow]