POZZUOLI – “Da marzo 1970 zero trasparenza”, così recita l’enorme striscione affisso sulla gru appena montata sul lato che affaccia nella darsena del Rione Terra. Un modo sicuramente forte e provocatorio per ricordare lo sgombero della rocca avvenuto il 2 marzo di 47 anni fa, quello scelto da chi per ora sembra voler restare nell’anonimato.

IL MESSAGGIO – Se l’autore o gli autori vogliono restare nell’anonimato meno anonimo è il messaggio dello striscione. La richiesta di trasparenza infatti lascia intendere che il messaggio sia rivolto più al presente che al passato. Su tutto la polemica di chi ha affisso lo striscione dovrebbe riguardare l’affidamento del percorso archeologico.