POZZUOLI – Filoni di pane messi in vendita sul ciglio della strada, senza alcuna autorizzazione e con tutto il “carico” di smog immaginabile. Ad essere denunciato dai carabinieri della stazione di Pozzuoli è stato un 47enne, sorpreso con il suo “negozio” di fortuna a via Parini, nel quartiere di Monterusciello.

PANIFICAZIONE ABUSIVA – L’intera merce, del peso di circa 24 chilogrammi, è stata sottoposta sequestro in attesa di essere smaltita da una ditta autorizzata. L’intervento si inserisce in una più ampia operazione dei militari contro la panificazione abusiva,  “costume” molto diffuso a queste latitudini.