Una vera bolgia, cosi si presentava la Pozzuoli by night in una normale serata settimanale. Rifiuti non differenziati gettati a ridosso

Auto in sosta vietata in piazza della Rpubblica

delle campane per la raccolta differenziata e l’impressione crudele è che stazionano lì da giorni senza essere scoperti dalla ditta incaricata alla rimozione: la De Vizia Transfer che viene pagata profumatamente con soldi pubblici presi dalle tasche dei cittadini. Sacchetti contenenti cibo, forse avanzi di cibo dei ristoranti della zona porto. Un servizio scadente che andrebbe punito anzi controllato.

A questo degrado infinito c’è poi da sommare lo sfondamento della Ztl da parte di orde di barbari con auto e moto che hanno parcheggiato ovunque e fin sopra ai marciapiedi e finanche dinnanzi alle serrande dei negozi. Ululati, gemiti e vocalizzi si levavano dalla strada disturbando il sonno dei residenti. L’illegalità ha conquistato il centro occupandolo militarmente in ogni suo centimetro con auto e motorini.