La foto di gruppo con i bambini

POZZUOLI –  Anche per quest’anno si è tenuta a Pozzuoli la manifestazione di solidarietà organizzata dal circolo nautico “San Marco” con la partecipazione della Capitaneria di porto di Pozzuoli, al comando del tenente di vascello Andrea Pellegrino. All’evento denominato “l’albero della solidarieta’” hanno preso parte numerosi alunni (circa 200) del 1°circolo didattico di Pozzuoli. Il tutto ha, peraltro, lo scopo di raccogliere beni alimentari di vario genere che i presenti hanno voluto, con gioia, offrire ai più bisognosi e che sono stati simbolicamente riposti all’interno di una piccola barca di legno appositamente allestita sulla spiaggetta cittadina in concessione al circolo nautico “San Marco” che poi la locale Caritas distribuirà alle famiglie in difficoltà.

SENSIBILIZZAZIONE –   I tanti alunni intervenuti con i loro docenti si sono messi in fila davanti alla barca che ha voluto simboleggiare un albero di natale ricco di doni speciali. A conferma dello spirito partecipativo delle locali istituzioni, oltre ai militari della Capitaneria di Pozzuoli erano presenti  rappresentanti della Polizia Municipale e della Guardia di Finanza di Pozzuoli che, simpaticamente, hanno intrattenuto gli scolari parlando loro anche delle attività svolte dalle rispettive amministrazioni sensibilizzandoli e ricordando loro il rispetto per il mare e per coloro che, con onestà e sacrificio, vi lavora. Ciò ha contribuito a diffondere la cultura per la tutela dell’ambiente marino ed a rafforzare, altresì, il legame fra le forze dell’ordine, la popolazione ed i giovani alunni.