POZZUOLI La città di Pozzuoli ha rivolto il suo ultimo saluto al giovane Giuseppe Castellone. I funerali si sono svolti oggi a Monterusciello nella chiesa di “Santa Maria degli Angeli”, gremita da centinaia di persone, proprio accanto al campetto di calcio dove il 16enne è morto stroncato da un malore mentre giocava con gli amici. In ricordo di Giuseppe sono stati esposti all’ingresso della chiesa, insieme alla t-shirt indossata domenica al momento della tragedia.

IL RICORDO – “Giuseppe si nu ricord che rimane sempre”“Nessuno muore finché vive nel cuore di chi resta”, “Resterai sempre nei nostri cuori. Per noi questo non è un addio, ma un arrivederci”, “Per sempre nei nostri cuori” sono alcuni degli slogan. Accanto anche dei palloncini bianco-azzurri per ricordare la forte passione di Giuseppe per il calcio e per la sua squadra del cuore. Grande la commozione nella chiesa gremita da familiari, amici, compagni di classe dell’istituto Pitagora, ancora increduli per la scomparsa di Giuseppe, da ricordato come un ragazzo dolce e sensibile.