Dopo il parco Bognar black out anche a Monterusciello e Licola

POZZUOLI – Dopo 10 lunghe serate al buio pesto è tornata finalmente la l’illuminazione pubblica nel Parco Bognar a Pozzuoli. Tecnici della “Gemmo”, la ditta incaricata per la gestione del servizio in città, nelle ultime ore hanno finalmente messo fine al disagio che secondo loro, sarebbe imputabile alla presenza delle luminarie che creerebbero un sovraccarico energetico. Ma se al Parco Bognar torna la luce altrove continuano gli “oscuramenti” a macchia di leopardo. Questa sera è stato il turno del quartiere di Monterusciello, dove diverse zone sono rimaste al buio. Tra queste, la parte alta del quartiere, tra via Modigliani e via Levi, dove tutti i lampioni erano spenti e le uniche luci accese erano le luminarie.

PROBLEMI ANCHE DI MATTINA –  In mattinata anche nella zona di Licola è mancata totalmente l’energia elettrica con abitazioni e pubblici esercizi rimasti paralizzati. Forse l’assenza di energia elettrica e i continui black out dell’illuminazione pubblica non sono correlati ma ormai la situazione sta prendendo dei contorni paradossali: infatti, anche domenica scorsa durante il match di basket femminile di serie A1 tra Pozzuoli e Taranto il Pala Errico è rimasto senza energia elettrica per almeno 10 minuti. Episodi ormai all’ordine del giorno di fronte ai quali non ci resta che aggiornare il loro susseguirsi….

AG