Un tratto di costa tra Arco Felice e Lucrino

POZZUOLI – Avviata la bonifica della spiaggia delle Monachelle. Nella mattinata di giovedì l’Amministrazione comunale di Pozzuoli aderisce alla manifestazione «Spiagge e Fondali Puliti» indetta a livello nazionale da Legambiente e a livello locale dall’associazione «Pozzuoli è Tua». Decine di volontari si sono ritrovati presso la spiaggia antistante l’area industriale di via Miliscola ad Arco Felice, per ripulire da ogni sorta di rifiuto la spiaggia libera delle Monachelle.

PLAUSO ALLE ASSOCIAZIONI – «I volontari di Legambiente, di “Pozzuoli è Tua” e i dipendenti comunali saranno armati di sacchi, guanti e rastrelli per ripulire la spiaggia e i fondali dai rifiuti abbandonati – sottolinea l’assessore all’Ambiente, Franco Cammino – Realizzeremo un’azione di bonifica e pulizia del tratto di arenile e delle scogliere che rientrano nel demanio marittimo pubblico. Questo intervento si realizza, nello specifico, nell’ambito della campagna internazionale per le spiagge pulite e a Pozzuoli sarà potenziato, nei prossimi giorni, con la bonifica di altri tratti di scogliere e arenili da Lucrino a Licola».

SCUOLE – Alla manifestazione, oltre ai rappresentanti di Legambiente Campania e dei circoli territoriali di Legambiente Pozzuoli, Bacoli e Scampia, partecipano anche degli studenti delle scuole Virgilio, Montenuovo e Pergolesi. «Con questa iniziativa, insieme alle associazioni di volontari che si battono da anni per la difesa del mare vogliamo ribadire con forza l’intento dell’Amministrazione comunale di Pozzuoli di difendere il libero accesso al mare, che è un diritto di tutti i cittadini, spesso negato da chilometri di costa completamente privatizzata – sottolinea il sindaco Vincenzo Figliolia – Il mare e la spiaggia sono beni comuni da tutelare e valorizzare pienamente».