POZZUOLI – Hanno tentato di rapire un bimbo di appena 3 anni mentre giocava nel giardino di casa. Un uomo e una donna, presumibilmente di etnia rom, a bordo di una Wolkswagen Golf bianca, poco dopo le 10 di questa mattina, hanno avvicinato il piccolo approfittando di un cancello lasciato aperto. Poi la donna ha più volte tentato di far uscire il piccolo ma è stata messa in fuga dal padre del bimbo, che ha tentato di inseguire la coppia in fuga.  L’inquietante episodio è avvenuto in via Cuma Licola, nei pressi del supermercato “Vibian”, ad angolo con via delle Colmate.

IL RACCONTO – «Il bambino stava giocando fuori, nel giardino. -è il racconto di Tiziana, la nonna del piccolo- Mio figlio stava uscendo per posare la gabbia con i pappagalli. Ad un certo punto è passata una golf bianca con un uomo e una donna, sembravano stranieri. Lei si è avvicinata al bambino. A quel punto mio figlio ha iniziato a gridare chiamando per nome il piccolo e la donna è scappata».

L’SOS – Terrorizzati i genitori hanno immediatamente chiesto aiuto alle forze dell’ordine. Da quanto emerso l’episodio di questa mattina non sarebbe isolato: infatti altri casi analoghi sarebbero stati segnalati negli ultimi tempi nell’area flegrea, imputabili proprio a un uomo e una donna visti a bordo di una Golf bianca.