L'area "ex Monachelle"

POZZUOLI – Blitz dei militari della Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Pozzuoli che durante un’operazione anti-abusivismo hanno sequestrato, per la seconda volta in poco tempo, un manufatto realizzato sulla spiaggia dell’ex lido “Monachelle”. Durante i controlli i militari, diretti dal comandante tenente di  vascello Andrea Pellegrino, hanno verificato la presenza di una struttura abusiva in lamiere posizionata sul demanio marittimo lungo il tratto di arenile che sorge nei pressi dello stabilimento Prysmian, nella zona di Arco Felice.

SEQUESTRO-BIS – La struttura recentemente era stata già sequestrata dagli uomini della guardia costiera che questa volta, attraverso ulteriori accertamenti, riuscivano anche ad individuare  gli autori del manufatto i quali, alla vista dei militari, si davano alla fuga per essere poi comunque raggiunti ed identificati e poi deferiti alla competente Magistratura anche per violazione dei sigilli. Al termine de controllo inoltre, sul manufatto venivano apposti nuovamente i sigilli  ed i cartelli monitori, attestanti il sequestro dell’area in questione.