Il pullman coinvolto nell'incidente

POZZUOLI – Poco dopo le 8 sul “P11 nero” partito da Pozzuoli e diretto a Monterusciello si scatena il panico. Il conducente della Fiat Punto che proveniva dall’altra parte della strada forse colpito da malore perde il controllo del mezzo schiantandosi contro il bus. Nel violento impatto alcuni passeggeri cadono, c’è chi rimane contuso, chi ferito. L’autista, S.V., 35 anni, nel tentativo di scansare l’auto fuori controllo aveva provato una manovra disperata stringendo a destra e travolgendo un segnale stradale che spaccava il parabrezza anteriore. Il pullman intanto finiva contro un muro di contenimento laterale, a pochi passi dall’incrocio de “La Schiana”. Le porte rimanevano bloccate, nessuno riusciva ad uscire. Era il panico. Sul pullman molti studenti, lavoratori, i soliti pendolari del mattino. Per far scendere i passeggeri era necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco.

L'auto sulla quale viaggiava il 58enne

PANICO E FERITI –  Sul posto giungevano diverse ambulanze per soccorrere i feriti che venivano trasferiti al pronto soccorso del vicino ospedale “Santa Maria delle Grazie”. In tutto circa una decina le persone costrette a ricorrere alle cure dei sanitari ma nessuna fortunatamente era in pericolo di vita. Più serie erano invece erano le condizioni del conducente dell’auto, C.G, 58 anni, residente a Monterusciello. L’uomo al momento dell’incidente era da solo in macchina. L’impatto tra il suo veicolo e il pullman avveniva lungo la parte anteriore sinistra, sul lato guida.  Secondo le prime ricostruzioni effettuate dagli agenti della Municipale di Pozzuoli intervenuti sul posto  pare che il 58enne, forse a causa di un malore, abbia perso il controllo della vettura finendo contro il pullman di linea che saliva in direzione di Monterusciello.

IL RACCONTO –  «Ho visto l’auto che arrivava ed ho fatto il possibile per scansarla» è il racconto dell’autista del pullman di linea del CTP che successivamente, come da formalità in questi casi, veniva sottoposto agli esami tossicologici. Sul posto per i rilievi intervenivano gli uomini il nucleo di polizia stradale della Municipale di Pozzuoli composto dagli agenti Villino, Carannante e Alicante diretti dal Comandante Carlo Pubblico. Per oltre due ore il traffico in via Montenuovo Licola Patria rimaneva paralizzato in entrambi provocando lunghe code verso Licola ed Arco Felice.

GENNARO DEL GIUDICE

LE FOTO
[cronacaflegrea_slideshow]