Numerosi i tombini asportati in un largo di via Cicerone

POZZUOLI – Continuano senza soluzione di continuità i furti dei tombini sul territorio del Comune di Pozzuoli. Ad essere colpito maggiormente negli ultimi giorni è il Rione Toiano che in poche ore si è visto privato di questi tutte le caditoie in ghisa. Da via Cicerone (foto) a via Catullo, passando per via Toiano e via Ovidio fino ad arrivare al “tredici”, nessun  angolo del quartiere è stato risparmiato dal saccheggio dei tombini. Doppio danno per la collettività, che con il comune si trova ad avere una spesa costante per la sostituzione dei tombini rubati e che poi deve fare i conti con il pericolo costante delle buche lasciate aperte dopo i furti.