La locandina dell'evento

POZZUOLI –  Il 2 marzo 2012 ricorrerà il 42° anniversario dello sgombero del Rione Terra. Un’evacuazione improvvisa ed improvvisata, avvenuta il 2 marzo del 1970, che ha segnato profondamente ed irrimediabilmente l’identità culturale di Pozzuoli. Antica rocca che sin dai primi anni della colonizzazione greca e romana, fino all’epoca moderna, ha rappresentato il nucleo principale di Pozzuoli, il cuore pulsante della città, ma che da 42 anni è ormai abitata solo dal silenzio e dai ricordi. Da quel fatidico 2 marzo 1970 abbandono, sciacallaggio, speculazione politica ed economica e scarsa pianificazione hanno di fatto allontanato i cittadini puteolani, dalle loro radici, dalla loro storia.Tra promesse, fondi stanziati, lavori incompiuti l’antica rocca ad oggi ci è ancora sottratta.

L’INIZIATIVA –  Ed è per mettere fine a questo strazio, a questa ferita che da 42 anni sanguina nel cuore di Pozzuoli e dei puteolani che la società civile ha deciso di riunirsi ai piedi della rocca per non dimenticare e per chiedere che venga ridiscussa la destinazione d’uso degli edifici assicurando a questi delle finalità culturali e sociali che rispondano alle esigenze della comunità cittadina e di partecipare alla pianificazione del nuovo volto che assumerà Il Rione Terra. Riscoprire il senso di Comunità, questo l’intento della manifestazione promossa da liberi cittadini e associazioni che si sono riuniti nel Comitato “ ‘ncopp a Terra”. Comitato che ha evitato di dare connotazioni politiche all’evento invitando i rappresentanti politici a togliersi la propria “casacca” e a sentirsi in primis cittadini. Almeno per questa volta i protagonisti saranno i cittadini, indignati e colmi di rabbia, che vorranno ribadire con forza “BASTA, ridateci il Rione Terra!”

IL PROGRAMMA –  Questa la scaletta dell’evento prevista per il giorno 2 marzo presso la Darsena del Porto di Pozzuoli:

–          ore 10.00: mostra fotografica “Pozzuoli Sottosopra”.

–          ore 17.30: fiaccolata per le vie del centro storico con concentramento alla darsena di Pozzuoli.

 

CS