La villetta comunale nel quartiere di Monterusciello

POZZUOLI – Il gruppo giovani del Centro Democratico ha avviato una serie di iniziative volte al miglioramento della città di Pozzuoli. L’obiettivo è quello di collaborare a rendere più vivibile le periferie della città dove gli abitanti sono “abbandonati” da anni. E’ in questa direzione che stamattina, dando seguito ad un lavoro di raccolta firme per il recupero della villa comunale di Monteruscello (iniziata con il “porta per porta”), è stato allestito un punto di raccolta firme proprio all’entrata della villa.

«Ci sentiamo più che soddisfatti del risultato ottenuto non solo in termini di firme raccolte in una mattinata che sono pari a 60 – afferma Luigi Mangiapia – ma la cosa che più ci soddisfa è l’interesse che le persone hanno mostrato alla nostra iniziativa soprattutto dei giovani che si sono avvicinati sia per firmare sia per offrirci il loro aiuto per il proseguire di essa e la messa in atto di altre. Ora però dopo questa mattina non dobbiamo e non possiamo fermarci ma solo continuare a lavorare».