POZZUOLI – Stava aspettando alcuni amici quando è stato avvicinato da due uomini incappucciati che lo hanno colpito alla testa con il calcio di una pistola e lo hanno rapinato, portandogli via un prezioso Rolex. E’ accaduto alle 14 circa di ieri a Lucrino, dove la vittima era seduta su una panchina dei giardinetti nei pressi della piscina comunale. L’uomo, un imprenditore della zona, è stato rapinato e ferito davanti a passanti e automobilisti.

LA FUGA – Dopo il raid i due malviventi si sono dati alla fuga in sella a uno scooter ma  lungo il tragitto, all’altezza di via Miliscola, sono caduti dal mezzo. Rialzatisi sono però riusciti a scappare facendo perdere le loro tracce. La rapina sarebbe stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza di alcune attività commerciali della zona.