POZZUOLI – Mentre il postino inseriva lettere e bollette nelle cassette lui si è impossessato dello scooter di Poste Italiane ed è scappato dopo aver avuto una colluttazione con la vittima. E’ accaduto questa mattina poco dopo le 11 nel quartiere di Monterusciello, in via Serao. La vittima è un dipendente dell’ufficio postale di via Capuana, a poche centinaia di metri dal luogo della rapina; il rapinatore invece è un 45enne del quartiere già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato fermato dopo poche ore dagli agenti di una volante del commissariato di Pozzuoli e denunciato.

L’AGGRESSIONE – Il 45enne era salito sul Piaggio Liberty in dotazione del postino che, appena accortosi, ha provato a bloccarlo. Ne è nata una colluttazione dalla quale ha avuto la meglio il malvivente che è riuscito a scappare col mezzo e con la corrispondenza da consegnare. A quel punto è scattato l’sos alle forze dell’ordine che si sono messe alla ricerca del rapinatore e del mezzo. Quest’ultimo è stato rinvenuto in via Alvaro, nei pressi dell’area mercatale. Successivamente, in seguito a indagini lampo da parte della Polizia, il rapinatore è stato bloccato e denunciato in stato di libertà.