la tabaccheria di via Marino Boffa

POZZUOLI – Rapina ieri sera intorno alle 21:30 ai danni della tabaccheria nei pressi della stazione Cumana di Pozzuoli. Quattro malviventi armati di pistole ed a volto coperto hanno fatto irruzione nel locale e dopo aver aver minacciato il titolare si sono fatti consegnare l’incasso.

LA FUGA E L’ARRESTO – Preso il bottino, che si aggira intorno ai mille euro, i malviventi sono scappati a piedi inseguiti dal titolare della tabaccheria. I quattro hanno raggiunto i ciclomotori lasciati in via Pergolesi ed hanno imboccato via Ragnisco. Qui una pattuglia del Vigili Urbani, diretti dal Comandante Carlo Pubblico, è riuscita a fermare uno dei quattro malviventi, un 15enne residente nel Rione Toiano. Il minore è stato portato nel centro di prima accoglienza dei Camaldoli. Addosso al giovane sono stati ritrovati la pistola e parte del bottino. Si pensa che anche gli altri tre malviventi siano minorenni e che siano stati protagonisti di altri colpi sul territorio puteolano.

REDAZIONE