Il Commissariato di Polizia di Pozzuoli

POZZUOLI –  Questa mattina, alle prime luci dell’alba, gli agenti del Commissariato di Polizia Pozzuoli, si sono recati a casa del pluripregiudicato Giuseppe Esposito, 57enne puteolano, per notificargli un’Esecuzione di Misura di Sicurezza Detentiva presso una Casa Lavoro della durata di due anni. Nel novembre del 2008, il 57enne era stato dichiarato delinquente abituale ed allo stesso tempo sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata, più volte prorogata.

PLURIPREGIUDICATO – Negli ultimi anni il pregiudicato ha più volte violato le disposizioni contenute nel provvedimento, mostrandosi altresì incurante nei confronti dei numerosi richiami ed avvisi. Dal 1984 ad oggi ha commesso inoltre numerosissimi reati e più volte non si è recato ad apporre la sua firma presso gli uffici del Commissariato senza nemmeno giustificarsi. L’insieme dei fatti ha fatto maturare nei magistrati della Procura della Repubblica la decisione di aggravare la misura da libertà vigilata a misura di sicurezza detentiva. Giuseppe Esposito è stato pertanto condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale da dove verrà poi accompagnato presso una Casa di Lavoro per due anni.