L'ufficio postale di Monterusciello

POZZUOLI – Non prende la pensione e va in escandescenza minacciando di darsi fuoco. Caos nell’ufficio postale di Monterusciello a Pozzuoli, dove nella mattina di lunedì un pensionato ha creato il panico dopo aver avuto problemi con il ritiro della pensione. L’uomo, secondo il racconto di alcuni testimoni che si trovavano all’interno dell’ufficio, appena venuto a conoscenza di alcuni problemi legati all’erogazione del denaro, avrebbe preso una bomboletta di gas e urlando frasi inconsulte nei confronti di uno sportellista avrebbe minacciato il suicidio. L’episodio è avvenuto intorno alle nove nella sede di Poste Italiane in via Luigi Capuana, nel quartiere di Monterusciello. All’interno dell’ufficio c’erano decine di persone in fila agli sportelli per ritirare la pensione. Sul posto anche i carabinieri e un’ambulanza del 118. Dopo pochi minuti la situazione è ritornata alla calma.

 

GENNARO DEL GIUDICE