La piccola voragine apertasi poco prima della galleria che collega Pozzuoli e Cantieri

POZZUOLI – Erano circa le 11 questa mattina quando il treno della ferrovia Cumana diretto a Napoli e partito dalla stazione di Torregaveta viene fermato nella stazione di Cantieri. Motivo della sosta forzata una voragine apertasi a pochi metri dalla galleria che collega Cantieri alla stazione di Pozzuoli.

UNA VORAGINE SOTTO I BINARI – Il piccolo smottamento, che ha aperto una buca che si estende orizzontalmente al senso dei binari creando così il vuoto sotto le traversine, ha provocato lo stop temporaneo sull alinea ferroviaria. Ad accorgersi della voragine alcuni addetti ai binari che tempestivamente hanno fermato il treno alla stazione. Dato lo stop i viaggiatori sono stati costretti a scendere dal convoglio per raggiungere la “vicina” stazione di Pozzuoli a piedi per poi continuare la corsa verso Napoli.

EVITATI GRAVI PROBLEMI – Importante è stato lo stop dato al treno. Infatti sotto il peso del mezzo e senza il sostegno della terra i binari avrebbero potuto cedere facendo deragliare il convoglio. Seppure i treni viaggiano a basse velocità un deragliamento avrebbe potuto creare non pochi problemi. Questa volta sul banco degli imputati non c’è la linea ferroviaria vecchia e malandata. Pertanto lo stop non è da imputare in nessun modo alla SEPSA.

PROBLEMI ALLE CONDUTTURE IDRICHE – Alla base del crollo del terreno sottostante ai binari ci sarebbe  una perdita della conduttura idrica che passa sotto la linea ferroviaria. Già all’opera gli uomini dell’acquedotto del Comune di Pozzuoli che stanno cercando di individuare e risolvere il guasto: una volta ripristinato il problema alle condutture gli addetti della SEPSA potranno poi ristabilire il terreno sotto le traversine. Per ora intanto, il tratto Pozzuoli – Cantieri è interdetta in ambo i sensi.

ANCORA SI ASPETTA LA NAVETTA – I lavori difficilmente termineranno prima della giornata di domani. La SEPSA sta cercando di mettere in piedi un servizio di bus navetta che colleghi le due stazioni isolate tra loro. Dalle 11 di questa mattina i viaggiatori sono costretti a percorrere a piedi il tratto tra le due stazioni. Intanto, il servizio procede regolarmente da Montesanto a Pozzuoli e da Torregaveta ad Arco Felice.

ANGELO GRECO
[email protected]

LE FOTO
[cronacaflegrea_slideshow]