di Gennaro Del Giudice

Parcheggiatore abusivo fermato due volte in poche ore

POZZUOLI – “Duro a morire”. Non c’è titolo migliore per spiegare l’impresa realizzata da un parcheggiatore abusivo fermato e multato per ben due volte in pochi minuti dai carabinieri  in due posti diversi. L’uomo, durante i controlli messi in campo dai Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli, è stato sorpreso a chiedere soldi agli automobilisti intorno alle 20 e 30 a Via Napoli dove è stato fermato, sanzionato e allontanato.

 

PARCHEGGIO BIS – A quel punto, senza perdersi d’animo e con la multa in tasca, si è spostato a piedi di qualche chilometro “salendo” in via Campi Flegrei, altra zona bersagliata dagli abusivi. Anche qui ha iniziato a chiedere soldi agli automobilisti in cambio di un posto auto abusivo. Pochi minuti di “lavoro” ed ecco che sulla sua strada sono ricomparsi i carabinieri che lo hanno fermato nuovamente, multato e allontanato dalla strada.