POZZUOLI – Nuovo daspo urbano emesso nei confronti di un parcheggiatore abusivo a Pozzuoli. Questa volta è toccato a C.V., 37 anni del Rione Toiano, fermato dai poliziotti del commissariato di Pozzuoli mentre chiedeva agli automobilisti soldi per la sosta in via Roma, nell’area che la mattina ospita il mercato. Nei confronti dell’uomo, noto per occupare da tempo lo spazio adiacente “Piazza a mare”, è stato emesso un ordine di allontanamento di 48 ore; nel caso in cui il 37enne dovesse ritornare a chiedere soldi agli automobilisti, reiterando così il reato, nei suoi confronti il questore potrà disporre il divieto di accesso di accesso per 6 mesi.

SECONDO DASPO – Si tratta del secondo daspo urbano emesso in tre giorni dalla Polizia di Pozzuoli. Domenica notte, infatti, è toccato a un 21enne di Monterusciello, fermato da una volante nei pressi del “Villaggio del Fanciullo”, in via Campi Flegrei, quest’ultima da tempo zona tartassata dagli abusivi.