POZZUOLI – Diversi tipi di merce sequestrata e sei parcheggiatori abusivi fermati e verbalizzati. E’ questo il risultato delle attività di presidio e controllo del mercato settimanale di Monterusciello messe in campo dalla polizia municipale di Pozzuoli. In particolare, gli agenti agli ordini del comandante Silvia Mignone hanno sottoposto a sequestro diversi chili di pesce e frutti di mare venduti abusivamente e senza alcun tipo di tracciabilità: mitili, alici, orate e seppie. I prodotti sono stati successivamente contaminati con candeggina per renderli non più commestibili.

I SEQUESTRI – Sono state inoltre sequestrate borse e scarpe ad extracomunitari che esercitavano la vendita abusivamente ed elevati 35 verbali per violazione al codice della strada ad auto che sostavano nelle intersezioni, sui marciapiedi o nelle curve in tutta l’area limitrofa al mercato. Nelle stesse zone sono stati intercettati e multati i sei parcheggiatori che svolgevano l’illecita attività.