POZZUOLI – Ubriaco e nudo ha minacciato con una bottiglia di vetro i passeggeri di un autobus di linea e poi ha aggredito e sputato addosso ai poliziotti che erano arrivati in soccorso delle vittime. E’ accaduto poco dopo le 22.30 di ieri ad Arco Felice, dove un extracomunitario sulla cinquantina di anni ha dato vita ad attimi di follia a bordo di un mezzo della linea EAV che da Monte di Procida era diretto verso Napoli.

L’AGGRESSIONE – Lanciato l’allarme al 113 il bus veniva così intercettato in via Campi Flegrei da una volante del Commissariato di Polizia di Pozzuoli. Alla vista degli agenti l’uomo, di cui non si conosce l’esatta identità a causa dei molteplici “alias”, è andato in escandescenza aggredendoli con calci e pugni. Durante la violenta colluttazione il cittadino extracomunitario ha più volte sputato addosso ai poliziotti che a fatica lo hanno arrestato. In giornata l’uomo sarà processato con rito direttissimo.