Il tratto di via Di Giacomo "oscurato" dal alberi

POZZUOLI – Il tragico evento di domenica 6 novembre che ha provocato la morte del pensionato Domenico Conte, schiacciato da un albero mentre era nella sua auto dalla caduta di un grosso pino in via Miliscola, ha accesso in città un fervente dibattito sulla manutenzione degli alberi in città. La mancata manutenzione delle centinaia di enormi alberi presenti in città è sicuramente un problema di sicurezza, ma ci sono anche altri aspetti negativi che da tempo stanno emergendo. Uno dei più singolari legati alla mancata manutenzione e alla potatura degli alberi si presenta in via Salvatore Di Giacomo nel quartiere di Monterusciello.

ALBERI COPRONO I PALI DELLA LUCE –  Qui accade che le chiome non vengono mai potate e così restando fanno da “tappo” ai lampioni dell’illuminazione pubblica, che non riescono più a fare luce sulla strada. La differenza con il lato della strada libero dagli alberi è enorme: da una parte infatti c’è la giusta illuminazione e dall’altro il buio pesto. Che oltre a costituire un pericolo per gli automobilisti, rappresenta un pericolo anche per i residenti che si ritrovano ad uscire da casa completamente al buio.

ANGELO GRECO
[email protected]

[cronacaflegrea_slideshow]