POZZUOLI – “Tato muori ora”, “Volpe e Postiglione froci” e una croce celtica. Sono le inquietanti scritte apparse nel quartiere di Monterusciello contro il candidato sindaco di Pozzuoli Ora! Raffaele Postiglione, il candidato al consiglio comunale Salvatore Buonanno detto “Tato” e l’attivista del movimento Riccardo Volpe. Minacce e insulti scritti con una bomboletta spray su tre parti del muro di cinta del centro tennistico dismesso. Scritte visibili dalla strada e che hanno attirato l’attenzione degli automobilisti.

I MOTIVI – Proprio nella giornata di ieri il movimento Pozzuoli Ora! aveva tenuto una manifestazione elettorale nel quartiere di Monterusciello. Un episodio inquietante arrivato a 5 giorni dalle elezioni comunali e che rischia di inasprire una campagna elettorale già infuocata a causa di accuse e denunce su un eventuale “voto di scambio” .