di Angelo Greco

La pavimentazione dell'ufficio postale è una distesa di guano

POZZUOLI – Un immenso tappeto di guano. Così si presenta la pavimentazione del porticato dell’ufficio postale di Monterusciello in via Luigi Capuana. La posta ormai può definirsi un vero e proprio “Wc” per piccioni. Una situazione che va avanti da anni e che peggiora di giorno in giorno. Un problema non certo solo di decoro urbano, ma anche e soprattutto pratico per la pavimentazione che oltre ad essere igienicamente insicura è anche molto scivolosa.

 

UNA SITUAZIONE INSOSTENIBILE – Il risultato è purtroppo semplice: pavimentazione completamente, ricoperta dagli escrementi di uccelli con la conseguente puzza ed una situazione igienico sanitaria che è decisamente precaria. Essere colpiti dal “ricordino”, inoltre, è una possibilità tutt’altro che remota. Una situazione insostenibile alla quale ancora non si è posto alcun rimedio. In diverse città si stanno provando diverse soluzioni per arginare l’infestazione da piccioni, con dispositivi luminosi o ad ultrasuoni che stanno dando alcuni buoni risultati. Ma a Pozzuoli queste situazioni sono ancora lontane.