Il candidato del PDL Filippo Monaco con gli stati maggiori del partito

POZZUOLI –  Dopo la candidatura di Alfonso Artiaco nessuno avrebbe più scommesso su un vero e proprio colpo di coda da parte di Filippo Monaco che oggi ha tenuto la sua conferenza stampa di presentazione come candidato a sindaco del Popolo della Libertà. All’incontro sono intervenuti gli stati generali del Pdl con Mario Landolfi, Pina Castiello, Luigi Cesaro e Pasquale Giacobbe, tutti a supporto di Monaco.

GLI INTERVENTI– “Questo è un giorno importante per Pozzuoli perchè siamo impegnatii al fianco di Filippo Monaco per vincere“, ha dichiarato Landolfi. Molto incisivo l’intervento del consigliere regionale Pasquale Giacobbe: “Facciamo il mea culpa degli errori fatti, questa città è sotto l’attenzione della Giunta regionale ed in campagna elettorale diremo tutto quello che è stato fatto in questi anni. Siamo convinti che saremo bravi a spiegarlo ed avremo il giusto risultato da questa campagna elettorale“. Sulla stessa linea il presidente della provincia di Napoli Cesaro: “Attorno a Filippo si è unito il partito e quello di mandare a casa Magliulo è stato un atto di grande scelleratezza“. Infine l’intervento di Filippo Monaco che ha detto: “Dopo tanti anni di lavoro politico questo è un giorno importante ed è un onore essere il candidato del Pdl“.

L’APERTURA AGLI ALTRI PARTITI ED AGLI ALTRI POLITICI– Il Presidente Cesaro dopo aver condannato il gesto dei quattro consiglieri di maggioranza per aver mandato a casa l’ex sindaco Agostino Magliulo, ha poi dichiarato che la coalizione che appoggerà Monaco è aperta al confronto anche con i quattro consiglieri che hanno determinato lo scioglimento del consiglio comunale.

SCENARI ANCORA INDEFINITI– Dunque non ancora si è compreso quale sarà la coalizione che appoggerà il candidato a sindaco Filippo Monaco e da quali candidati saranno composte le liste a lui vicine, ma solo poche ore dividono i pretendenti alla carica di Sindaco dal termine ultimo di presentazione delle liste fissato a martedì alle ore 12.

GENNARO MAIONE
[email protected]

LE FOTO (di Angelo Greco)
[cronacaflegrea_slideshow]