Pasquale Giacobbe

POZZUOLI«A nome mio e del partito di Forza Italia, che rappresento, esprimiamo solidarietà agli operatori del mercato ittico ed ortofrutticolo al dettaglio del Comune di Pozzuoli». A dirlo è il neo consigliere comunale di opposizione Pasquale Giacobbe – «La scelta dell’amministrazione di una sistemazione temporanea sull’area ex Sofer è condivisibile purchè si concretizzi in tempi certi, brevi e  con il minor dispendio economico possibile. Vogliamo sottolineare, però, che confidiamo nell’operato della Magistratura che accerterà le responsabilità sia sotto il profilo politico che quello amministrativo. Siamo convinti, altresì, che l’Amministrazione Comunale sarà sensibile ai danni ricevuti, e che riceveranno in questo periodo, gli operati incolpevoli della situazione creatasi, e sarà disponibile a tutte le forme di risarcimento possibili nei confronti degli stessi.»

SOSPENDERE I TRIBUTI – Mentre per il responsabile di Forza Italia per le Elezioni Amministrative 2017, Fabio Costigliola, bisogna sospendere il pagamento dei tributi comunali alle 50 aziende commerciali del Mercato di via Fasano a Pozzuoli. «Il sindaco Vincenzo Figliolia – afferma l’esponente di Forza Italia – batta un colpo e dimostri di voler realmente tutelare i lavoratori della sua città: trovi immediatamente una soluzione alle stringenti necessità logistiche dei commercianti del Mercato ittico e ortofrutticolo posto sotto sequestro e ordini l’immediata sospensione del pagamento di tutte le tasse comunali. Da cittadini, ancorché impegnati in politica – aggiunge Costigliola – auspichiamo che si faccia piena e rapida luce sullo scandalo che ha travolto questa struttura affinché si individuino tutte le responsabilità tecniche e politiche. Naturalmente siamo al fianco dei lavoratori e restiamo sempre disponibili a trovare insieme tutte le soluzioni possibili per scongiurare ulteriori disagi vigilando costantemente sull’evolversi della situazione».