POZZUOLI – Luigi Manzoni, il consigliere eletto con il maggior numero di voti alle ultime elezioni, è in pole-position per ricoprire la carica di Presidente del Consiglio comunale di Pozzuoli. L’ex delfino del sindaco Vincenzo Figliolia avrebbe fatto un passo indietro sulla nomina di un assessore in “quota” al gruppo del Partito Democratico legato all’area “Orlando”, di cui fanno parte anche la “manzoniana” Maria Rosaria Testa e Salvatore Caiazzo. Il nome di Manzoni circolava da tempo e la sua elezione potrebbe arrivare durante il prossimo consiglio comunale in programma per lunedì 31 luglio. Oltre al nome di Manzoni per la carica di Presidente del Consiglio circolano in queste ore i nomi di Paolo Tozzi dei Verdi, del “Casilliano” Vincenzo Daniele del PD e Gennaro Pastore di “Uniti per Pozzuoli”.