Tommaso Pollice

POZZUOLI –  Tommaso Pollice passa con il partito dell’UDC.  E l’opposizione a Pozzuoli perde un elemento in consiglio comunale che va a rinforzare la coalizione di maggioranza che sostiene il sindaco Agostino Magliulo. La decisione, già nell’aria da tempo, sarà ufficializzata lunedì durante una conferenza stampa indetta dal partito di Casini nella sala conferenze dell’Hotel Agave. In virtù di questo passaggio ora l’opposizione guidata da Vincenzo Figliolia conterà 9 membri in consiglio contro i 16 (compreso il sindaco)della maggioranza mentre il partito dell’UDC che accoglie il nuovo “transfugo” della politica puteolana conterà dalla prossima assise comunale 3 consiglieri tra i suoi banchi. Tommaso Pollice era stato  eletto alle scorse le elezioni con la lista civica “Città per Tutti” ottenendo 466 voti.

«STO FACENDO  un percorso politico iniziato già da tempo. Io sono iscritto all’UDC ma durante le scorse elezioni ho fatto una scelta per il territorio candidandomi con una lista civica in appoggio al candidato sindaco Vincenzo Figliolia – ha affermato Pollice – Oggi anche in vista del congresso nazionale del partito mi è stato chiesto di definire la mia posizione e lunedì comunicherò il passaggio al gruppo provinciale dell’UDC. Successivamente, sulla base di quanto accadrà farò una serie di passaggi anche al comune». 

GENNARO DEL GIUDICE
[email protected]