POZZUOLI – E’ stata avvertita in maniera forte dalla popolazione di Pozzuoli la scossa di terremoto verificatasi alle 23.36 e che ha spaventato l’intera area flegrea. Il sisma – di magnitudo 2.5 della scala Richter e ad una profondità di circa 2 chilometri – è stata avvertita non solo nella zona alta della città, ma anche nei Comuni limitrofi e in gran parte della provincia di Napoli. Tre minuti dopo un’altra scossa di magnitudo 1.4 e a 4 chilometri di profondità è stata registrata dai sismografi. L’epicentro è la zona di Agnano-Pisciarelli, nei pressi del vulcano Solfatara. Al momento non si registrano danni a cose e persone.