Il Rione Terra di Pozzuoli

POZZUOLI –  «Creare un casinò sul Rione Terra è sicuramente la risposta giusta in termini di attività produttive, finalizzata alla creazione di nuovi posti di lavoro. In questo periodo di crisi l’unica cosa che può salvarci è il territorio, quindi dobbiamo sviluppare il turismo ed i siti archeologici. La rocca è la cosa più importante che abbiamo e dobbiamo prevederne lo sviluppo tenendo in considerazione anche il nuovo porto turistico». E’ questa la proposta del consigliere comunale dell’ UDC Maurizio Orsi che suggerisce la creazione di un Casinò in stile Montecarlo sull’antica rocca del Rione Terra.

Il consigliere dell'UDC Maurizio Orsi

LA PROPOSTA –  E’ alternativa rispetto alle “solite” che mirano al settore ricettivo-alberghiero e nasce durante un confronto su quelli che potrebbero essere le leve per il rilancio dell’economia nella città di Pozzuoli. Inevitabilmente il volano viene identificato nell’antica rocca del Rione Terra, che rappresenta un incredibile potenziale per lo sviluppo dell’economia cittadina. Secondo il consigliere di maggioranza, la presenza di un Casinò accompagnato da altre attività ludiche da affiancare ovviamente alla promozione storico-culturale dell’antico Rione, potrebbe avere un sicuro riscontro in termini occupazionali ed economici. «Si tratta semplicemente di un’idea ma qualora si prospettasse la possibilità sarebbe un’ipotesi interessante e percorribile» conclude Orsi.