POZZUOLI – “L’amministrazione comunale di Pozzuoli si è immediatamente attivata dopo aver ricevuto la segnalazione di alcune associazioni di cittadini della rottura della pompa di sollevamento della Regione Campania sulla Domitiana che ha causato lo sversamento fognario diretto di acque miste nel canale Abruzzese di Licola. In queste ore gli operai della ditta incaricata dalla Regione Campania stanno riparando la pompa e presto sarà ripristinato il normale funzionamento dell’impianto”. Lo rendono noto il sindaco Vincenzo Figliolia e l’assessore all’Ambiente Fiorella Zabatta, che nel fine settimana avevano contattato il vicepresidente della Regione Campania con delega all’Ambiente Fulvio Bonavitacola chiedendone l’intervento. L’amministratore regionale è immediatamente intervenuto, manifestando la sua disponibilità e presenza sul territorio.