via Montenuovo Licola Patria (foto repertorio)

POZZUOLI –  Grave incidente la scorsa notte in via Montenuovo Licola Patria a Pozzuoli dove due automobili si sono scontrate frontalmente. Un impatto violentissimo a seguito del quale una delle due vetture si è ribaltata finendo fuori strada. Due le persone rimaste ferite, una donna di 43 anni e un uomo di 22 anni, entrambi poi trasportati all’ospedale Santa Maria delle Grazie: per la prima la prognosi è di 7 giorni mentre più gravi sono state le conseguenze per il giovane, ricoverato con una prognosi di 30 giorni. L’impatto è avvenuto poco dopo la mezzanotte in prossimità della curva che da al rettilineo lungo la strada dei depuratori di Cuma-Licola.

L’IMPATTO –  A scontrarsi frontalmente per cause ancora in fase di accertamento una Daewoo Matiz e una Hyunday Atos. Un impatto violento nel quale la Daewoo si ribaltava finendo fuori strada, lungo una stradina laterale parallela a via Montenuovo Licola Patria. Contemporaneamente, l’altro veicolo a seguito dell’impatto finiva al centro della carreggiata. Feriti, i due conducenti delle vetture venivano poi soccorsi dalle ambulanze del 118 giunte sul posto.

ESAMI TOSSICOLOGICI –  Durante le operazioni di primo soccorso era necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre i feriti dalle auto. Sul posto giungevano anche una pattuglia dei carabinieri di Arco Felice e gli agenti del Commissariato di Polizia di Pozzuoli che hanno effettuato i rilievi dell’incidente. I due feriti, ricoverati all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli sono stati sottoposti ai test tossicologici per verificare se erano alla guida sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti.

GENNARO DEL GIUDICE