Paolo Tozzi, ex PDL
Paolo Tozzi, ex PDL

POZZUOLI – Continua l’emorragia all’interno del “Popolo della Libertà”. Dopo Fabio Costigliola, oggi è toccato a Paolo Tozzi lasciare il partito con il quale è stato eletto alle scorse comunali. E come l’altro “transfugo” anche l’ex assessore della giunta Giacobbe passa nelle fila del movimento politico “Pozzuoli Futura”. Che ora vanta 4 consiglieri. Due eletti alle scorse comunali, Cutolo e Bifulco ai quali si sono aggiunti Costigliola e lo stesso Tozzi.

L’EMORRAGIA PDL – Si è aperta lo scorso 21 giugno quando Fabio Costigliola passò nelle fila del movimento di Filippo Monaco, ormai sempre più “ago della bilancia”. “Pozzuoli Futura” potrebbe continuare ad “ingrossarsi”  se nei prossimi giorni dovesse verificarsi il passaggio del terzo consigliere del “Popolo della Libertà” nelle proprie fila.  Quest’ultimo avrebbe fatto sapere di essere ” ancora indeciso”  prendendosi del “tempo per riflettere”.

RIDISEGNATA LA MAPPA DEL CENTRODESTRA – Alla luce di questo clamoroso cambio di casacca si ridisegna la “geografia” all’interno della maggioranza: ora il PDL ha dalla sua parte 7 consiglieri (erano 9), “Pozzuoli Futura” 4, (erano 2), Udc 2,  “Crescere Insieme” 1

Filippo Monaco (Pozzuoli Futura) con il sindaco Agostino Magliulo

ECCO IL COMUNICATO STAMPA DIFFUSO DA POZZUOLI FUTURA:

Il Consigliere  Paolo Tozzi, eletto nella lista PDL, ha chiesto di aderire al Gruppo Consiliare “Pozzuoli Futura”. La sua richiesta è stata accettata con viva soddisfazione dal Segretario Politico, Filippo Monaco, e da tutto il gruppo dirigente, visto anche l’alto profilo del Consigliere stesso, così da vedere premiati due anni di lavoro, svolto con umiltà, senza frastuoni  con piena coerenza politica.

Questa nuova adesione a “Pozzuoli Futura”, dopo la recentissima adesione dell’altro Consigliere PDL, Fabio Costigliola, assume una forte connotazione politica perché trasforma di fatto il quadro politico che ha sostenuto e portato alla vittoria il Sindaco Magliulo e modifica profondamente i rapporti di forza all’interno della coalizione.

Il Consigliere Paolo Tozzi è stato indotto a questa scelta politicamente determinante avendo verificato che il PDL puteolano non è strutturato in modo tale da poter assicurare coerenza e univocità alle proprie determinazioni politiche perché, allo stato, appare piuttosto condizionato da interessi divergenti e spesso contrapposti.

Di contro il Movimento “Pozzuoli Futura” ha dimostrato e sta dimostrando, di contribuire in modo risolutivo,  con un gruppo dirigente saldo, coeso, coerente, etico  e programmatico ad operare nell’esclusivo interesse del bene comune e della  città.

Il Consigliere Dott. Paolo Tozzi ha condiviso il comunicato con cui il Movimento ha reso nota la sua posizione rispetto alla composizione della Giunta ed in tal senso è opportuno qui ribadire che “Pozzuoli Futura” non ha fatto al Sindaco Magliulo alcuna “proposta inadeguata; Salvo il buon diritto di essere riconosciuto il ruolo di secondo partito della coalizione.

GENNARO DEL GIUDICE
[email protected]