Il "Santa Maria delle Grazie" di Pozzuoli

POZZUOLI –  IL Consiglio Comunale chiede al Sindaco di difendere l’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli. La richiesta è giunta ieri, 25 ottobre 2012, durante l’assise tenutasi a Palazzo Migliaresi dove all’unanimità il Consiglio ha dato mandato al sindaco Vincenzo Figliolia di difendere l’ospedale Santa Maria delle Grazie dallo smantellamento e dalle scelte operate dalla dirigenza dell’Asl Napoli 2 Nord, che hanno portato nell’ultimo anno ad una riduzione drastica delle attività e ad una mancanza di percorsi diagnostico-terapeutici condivisi e a servizio dei pazienti, oltre che a tagli e sostituzione delle dirigenze.

IL SINDACO –  «Ritengo sia improcrastinabile – ha dichiarato il sindaco Vincenzo Figliolia – richiedere al presidente della giunta regionale della Campania Stefano Caldoro, in qualità di commissario alla Sanità, trasparenza e coerenza, valutando l’opportunità di sostituire la dirigenza generale dell’Asl Napoli 2 Nord. Ciò a riconferma di quanto già costruito nell’ultimo ventennio e, soprattutto, nell’evidenza di una programmazione sanitaria che, nel rispetto di quanto previsto dal Piano Ospedaliero Regionale e dal Piano di Rientro, possa tracciare la via certa verso la piena realizzazione di un ospedale di terzo livello».