I tifosi puteolani emigrano ancora

POZZUOLI – Il Comune di Pozzuoli ancora deve concedere l’agibilità al Pala Errico, l’impianto di via Vigna quindi non può essere più utilizzato. Fino ad ora era stato il Sindaco Magliulo a prendersi personalmente la responsabilità di concedere l’agibilità in deroga per i due match, con Cagliari e Taranto disputati nella storica casa delle puteolane. Oggi il Commissario non si prende tale responsabilità e per giocare nuovamente all’Errico ci vorrà la tanto agognata riunione tecnica che ne sancisca l’agibilità, per intenderci la stessa che ha bloccato inspiegabilmente per due mesi il Conte. La GMA Pozzuoli si deve allontanare nuovamente dal proprio fortino e questa volta dovrà emigrare fuori Comune, infatti sarà il Pala Pippo Coppola di Monte di Procida ad ospitare il match tra Pozzuoli e Faenza. Anche il Pala Trincone di Monterusciello è indisponibile, infatti, sabato è prevista una manifestazione di arti marziali, mentre domenica è “già prenotato” da San Antimo. Mancano 15 giorni esatti al prossimo match casalingo della GMA, in Coppa Italia contro Tranato, in caso di mancata agibilità dell’Errico si chiederà probabilmente l’inversione del campo. Ricordiamo che per avere l’agibilità a disputare la seria A/1 la GMA ha dovuto aumentare la capienza e sono proprio queste modifiche che devono essere esaminate dal Comune per dare l’agibilità. Ancora problemi quindi per gli impianti sportivi puteolani, sempre più complesso fare i sport in una città, depressa economicamente la sponda istituzionale è fondamentale.

AG