POZZUOLI – La notte di ieri 14 luglio i Carabinieri di Pozzuoli sono intervenuti all’ospedale Santa Maria delle Grazie ove era giunto un 24enne del luogo con una ferita d’arma da taglio al petto e una alla mano. Il giovane ha raccontato ai carabinieri di essere stato accoltellato da un conoscente di Monteruscello in via Carlo Carrà, dopo avergli negato un passaggio in auto fino a casa. Il ferito è stato sottoposto a intervento chirurgico e giudicato guaribile in 15 giorni. Il violento è stato quindi subito identificato in un 22enne di Monteruscello, S.A., già noto alle forze dell’ordine, risultato irreperibile dalla notte del 14 fino al primo pomeriggio di ieri quando i Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli lo hanno rintracciato e sottoposto d’iniziativa a fermo d’indiziato di delitto. Dopo le formalità di rito è stato associato al Carcere di Poggioreale.