?

POZZUOLI – Gli è costato l’ingresso in carcere l’aver violato per ben due volte l’obbligo di rimanere in casa nelle ore notturne. Salvatore Riccio, 34enne napoletano ma domiciliato a Pozzuoli, è stato portato nella casa circondariale di Poggioreale dagli agenti del commissariato di piazza Italo Balbo. L’uomo era stato affidato in prova ai servizi sociali dal Tribunale della Sorveglianza di Roma, dopo una condanna per violazione della legge sugli stupefacenti.

ASSENTE PER DUE GIORNI – La misura prevedeva anche che di notte non potesse allontanarsi da casa, ma in due occasioni è risultato assente: il 18 e 19 giugno, sempre intorno alle due di notte. L’ufficio di sorveglianza di Napoli ha così revocato l’affidamento in prova al 34enne, di fatto spedendolo in cella.