Mattia Battaglia
Mattia Battaglia

BARCELLONA – Sono ancora tutte da accertare le cause che hanno portato al decesso di Mattia Battaglia, 25enne di Pozzuoli che da tempo si era trasferito a Barcellona. Il giovane, che lavorava nel campo della ristorazione nella città catalana, sarebbe stato trovato cadavere nel suo letto in aspetto cianotico. La salma è stata posta sotto sequestro dalle autorità spagnole in attesa dei riscontri autoptici. Soltanto dopo potrà essere trasferita in Italia per i funerali, che probabilmente si celebreranno in Nord Italia, dove vivono i familiari dopo il trasferimento da Pozzuoli – zona lungomare – al settentrione. Seguiranno aggiornamenti.