POZZUOLI – Il Circolo Acli Dicearchia Pozzuoli, aderente al Co.As. (Coordinamento Associazioni comprensorio flegreo-giuglianese) d’intesa con il Parroco della Chiesa Santa Maria della Consolazione, Don Pier Paolo Mantelli, e con il responsabile dell’Associazione di Senologia, dottor Raffaele Tortoriello, in occasione della giornata della donna , come ogni anno, ha organizzato un incontro alla Villetta del Carmine per l’8 marzo, alle ore 17.30, per ” un brindisi alla vita ed alla prevenzione, contro i ritardi, gli affaristi e le varie manifestazioni di violenze”.

LA DENUNCIA – L’iniziativa è finalizzata anche a denunciare i ritardi per gli screening oncologici, previsti dal decreto regionale n. 38/2016 in applicazione della legge n. 6/2014, che ha stanziato 33 milioni di euro per la nostra regione. All’Asl Napoli 2 Nord sono stati accreditati a fine novembre circa 6 milioni di euro, ma nonostante la diffida ad adempiere tramite il legale, avvocato Roberto Ionta, ad oggi nulla si muove: E’ stata approvata la legge n. 68/2015 (ecoreati) che tra l’altro prevede sanzioni per “omessa bonifica” e “il ripristino dello stato dei luoghi”. A distanza di circa due anni nulla si concretizza, ma si registra un incremento di patologie oncologiche.

LA SERATA – Con il dottor Raffaele Tortoriello, si faranno controlli al seno presso la Parrocchia. A seguire i partecipanti si sposteranno al Ristorante “La Frasca” in Via Carlo Rosini. La serata sarà allietata dal cantautore puteolano Lorenzo Girotti, con un omaggio a Pino Daniele.