Il tratto di via Artiaco dove è avvenuto il furto

POZZUOLI –  Furto con scasso ai danni di una tabaccheria in via Artiaco a Pozzuoli. All’Alba di mercoledì alcuni malviventi sono riusciti ad introdursi all’interno del locale portando via sigarette e “gratta vinci” per un valore che si aggirerebbe intorno ai 10 mila euro. Sull’episodio in queste ore stanno indagando i poliziotti del Commissariato di Pozzuoli diretti dal Vice Questore Michele Cante. In mattinata, per i rilievi del caso, sono giunti anche gli uomini della Scientifica.

IL RAID –  Secondo una prima ricostruzione il raid all’interno della tabaccheria che sorge in via Artiaco, nell’omonimo quartiere puteolano, sarebbe scattato intorno alle 5.30. Ad agire due o forse più uomini che dopo aver divelto la serranda d’ingresso, con l’ausilio di arnesi da scasso, sono riusciti ad introdursi nel locale. Una volta dentro, hanno fatto incetta  di  “gratta e vinci” e sigarette, “merce” facilmente rivendibile sul mercato nero.

LA SCIENTIFICA –  Poi la fuga, lungo la strada che conduce all’ingresso della Tangenziale di Napoli con un bottino che, secondo le prime stime, ammonterebbe a circa 10 mila euro. Scattato l’allarme, sul posto giungevano una Volante della Polizia e gli uomini della Scientifica che effettuavano i rilievi alla ricerca di indizi utili per risalire agli autori del furto. Precedentemente, lo scorso 25 gennaio, a finire nel mirino dei ladri fu il negozio d’abbigliamento “Vipes” di via Roma. Anche in quell’occasione i malviventi agirono all’alba e approfittando della mancanza di sistemi di allarme, dopo aver forzato la porta d’ingresso, riuscirono a  portare via dal locale centinaia di capi d’abbigliamento.

GENNARO DEL GIUDICE