Il cartello che avverte gli automobilisti del pericolo intorno al Lago Lucrino

POZZUOLI “A mali estremi estremi rimedi”  direbbe qualcuno…e così capita che, di fronte ad innumerevoli furti, un ristoratore per “tutelare” i propri clienti e quanti parcheggiano le proprie auto lungo la strada, affigge un cartello che recita “Attenzione – Ladri in azione pericolo di furto nelle vostre auto”. Tutto ciò accade a Pozzuoli, o meglio intorno al Lago Lucrino, splendida area troppo spesso “terra di nessuno”.

IL RIMEDIO “FAI DA TE” – L’autore dei cartelli “anti-furto” si chiama Ruggiero Peluso, da anni titolare di un ristorante che sorge proprio sulle sponde del lago Lucrino, negli ultimi tempi finito anche al centro di abusi edilizi e ambientali. L’imprenditore infatti, dopo diverse segnalazioni alle forze dell’ordine, preso dalla disperazione ha deciso di installare i “cartelli fai da te” che allertano gli avventori del lago sul rischio che incombe sulle proprie auto. «L’escalation di furti avvenuti negli ultimi 15 giorni è impressionante, un numero altissimo che ha riguardato le auto in sosta.

Il cartello "fai da te" affisso intorno al lago Lucrino

SCASSINATORI – Per rubare un navigatore o uno stereo si scassinano auto infliggendo un danno per più grande del furto stesso – I spiega Ruggiero –   Io stesso ho fatto alcune segnalazioni alle forze dell’ordine ma il fenomeno pare non arrestarsi. L’affissione dei cartelli è un mero atto simbolico che vuole porre l’attenzione su questo preoccupante fenomeno. – Inoltre, Ruggiero spiega come  il “fenomeno” dei furti non stia investendo solo il lago Lucrino ma anche le zone vicine– Mi sono personalmente informato e pare che ormai tutto il tratto che va da via Tripergola fino ai “lungolaghi” è vittima degli scassinatori di auto, un danno per tutta la comunità. E di fronte a tutto ciò mi verrebbe da dire che ultimamente i controlli sono tutti rivolti al centro storico…».

NON SOLO CENTRO STORICO – Dunque, non solo “movida selvaggia” a Pozzuoli. I problemi che attanagliano l’industria dell’intrattenimento serale sono anche altri, spesso lontani dai riflettori che pare siano rivolti costantemente sul centro storico e sulla zona di Via Napoli. Intanto a Lucrino, nell’attesa di un intervento da parte delle istituzioni, i rimedi restano “fai da te”….

GENNARO DEL GIUDICE

ANGELO GRECO